Pittura termoisolante

Come funziona la pittura termoisolante

La pittura termoisolante è una tipologia di idropittura murale a base di resina che permette di diminuire lo scambio termico delle superfici. Questa funzione specifica è svolta grazie alla presenza di nanoparticelle cave di ceramica che intrappolano una piccola quantità d'aria e rendono la miscela coibentante. Al pari di tutte le vernici tradizionali, le vernici termoisolanti svolgono anche il compito di tinteggiatura delle pareti e sono disponibili in molte colorazioni. Inoltre, possono essere stese sui muri utilizzando un normale rullo, dopo avere preparato la parete. Il prezzo è molto variabile e dipende soprattutto dalla marca scelta. Normalmente, esso è di circa tredici euro al litro, superiore a quello della pittura tradizionale, tuttavia rappresenta una buona soluzione per evitare la condensa.
Come funziona la pittura termoisolante

AYE 60 Pezzi Professionali Pennelli da Pittura Bambini Paint Brush Set per Principianti, Artisti - Nylon, Blu

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Tipologie di pittura termoisolante

Vernice termica per interni La vernice termica per interni è indicata per prevenire la formazione della muffa. Grazie alle proprietà isolanti, essa contrasta la formazione delle condensa che è uno dei fattori scatenanti di questo fastidioso problema. È pertanto utilissimo scegliere la pittura termoisolante in tutti i locali che sono caratterizzati dalla presenza di umidità. La pittura isolante per esterni esprime al massimo le sue proprietà quando applicata sulle pareti esposte a nord. Infatti, essa è in grado di migliorare la coibentazione dei muri e di reprimere la comparsa delle muffe esterne. Evita, inoltre, la dispersione di calore invernale e il riscaldamento degli ambienti interni in estate. La vernice termica per esterni, però, deve essere ricoperta da uno strato di pittura resistente agli agenti atmosferici.

  • Un esempio di domotica Nella domotica affluiscono numerose discipline, tra cui l'architettura, l'ingegneria edile, l'ingegneria energetica, l'automazione, l'elettrotecnica, l'elettronica e l'informatica. Come abbiamo detto,...
  • Isolamento termico per il risparmio energetico Il risparmio energetico viene realizzato attraverso tutta una serie di procedure di vario genere che si pongono tutte l'obiettivo di coibentare al meglio l'immobile: in questo modo si favorisce la ven...
  • Il risparmio dell'energia Il risparmio energetico non significa necessariamente rinunciare a qualcosa: anzi, al contrario, significa soprattutto ottimizzare le prestazioni e i consumi energetici di casa. Si tratta di piccoli c...
  • Lampadina a risparmio energetico Le lampadine a risparmio energetico sono, come dice il nome, luci che consumano molto meno rispetto a quelle tradizionali. Costano di più ma hanno anche una vita da 8 a 10 volte più lunga. La loro sem...

Harris Taskmaster 400 - Set di 5 pezzi per la pittura a tampone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,01€


Pittura termoisolante: Prestazioni pittura termoisolante

Prestazioni pittura termoisolante Con questo tipo di vernice è sicuramente possibile migliorare l'isolamento termico degli edifici, tuttavia essa non può sostituirsi ad un'adeguata coibentazione. Le prove eseguite, dimostrano che le prestazioni della pittura termoisolante sono piuttosto modeste, se paragonate a quelle di un buon cappotto. In particolare, la variazione di temperatura registrata, rispetto alle idropitture murarie tradizionali, è di circa 1° C. Pertanto, essa risulta essere molto efficace per le strutture ad elevata efficienza energetica, ma risulta poco adatta quando esistono fenomeni di infiltrazioni d'acqua già esistenti. Prima di applicare la pittura termoisolante è quindi indispensabile occuparsi dell'isolamento termico strutturale che rappresenta il principale metodo per evitare le dispersioni termiche.



COMMENTI SULL' ARTICOLO